Chimico e detergenza

Etichette prodotti chimici

I prodotti chimici necessitano di etichette realizzate con materiali speciali in grado di resistere ad agenti corrosivi, solventi, a temperature estreme, al trasporto e stoccaggio, al fine di garantire sempre la tracciabilità e l’identificazione non solo del prodotto stesso, ma degli ingredienti contenuti spesso pericolosi e nocivi. Devono infatti riportare informazioni precise sia testuali sia con pittogrammi universali, affinché siano riconoscibili i pericoli dovuti alle conseguenze di un utilizzo inopportuno, in caso di un inavvertito contatto o in caso di dispersione.

 

La normativa GHS sull’etichette chimiche

Proprio per queste ragioni negli ultimi anni le Nazioni Unite hanno realizzato un regolamento mondiale univoco: per la classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze chimiche, detto GHS (Globally Harmonised System), cioè un sistema mondiale di etichettatura applicabile a tutti i prodotti chimici. Questo codice disciplina l’utilizzo di pittogrammi identificativi specifici, universali e riconoscibili. Per i diversi tipi di pericoli legati alle sostanze, ripartiti in classi:

  • pericoli fisici 
  • pericoli per la salute 
  • pericoli per l’ambiente

Finlogic produce etichette neutre, stampate o pre-stampate, in maniera conforme alla normativa vigente e dispone di materiali certificati.

 

I materiali più idonei all’etichettatura dei prodotti chimici

Per l’etichettatura di questi prodotti è consigliabile utilizzare il polipropilene (PP), un materiale in grado di offrire una perfetta aderenza su superfici metalliche, vetro e plastica. 

Il polipropilene resiste perfettamente alle condizioni estreme, all’acqua, ai graffi e agli strappi; in questo modo sono preservati i pittogrammi che indicano le diverse tipologie di pericolo di ogni sostanza chimica. Per i prodotti chimici per cui è previsto il trasporto marittimo è disponibile il Polipropilene Certificato BS5609 che consente una resistenza dell’etichetta fino a 3 mesi in immersione nel mare, nel caso di perdita di container o imballi nel mare.

Finlogic può fornire sia etichette bianche neutre per la sovrastampa con trasferimento termico, sia per la stampa diretta a colori con stampanti digitali come Epson, Oki, Primera e DTM. Per la maggior parte forniamo ancora etichette con maschere prestampate che vengono poi terminate con la stampa dei dati variabili con il trasferimento termico direttamente in produzione.