Progettazione

Per una realizzazione ottimale di linee di applicazione automatica, Finlogic dispone dei migliori motori di stampa o print engine, di Sato e Zebra, in grado di resistere in ambienti difficili, facili da integrare e di semplice manutenzione. E’ possibile abbinare una progettazione intelligente in base alle funzionalità e necessità del cliente, come ad esempio le funzioni RFID per una maggiore tracciatura e visibilità

Finlogic dispone di alcuni modelli di Print & Apply standard come l’Aplex 4 di Toshiba, ma l’attività principale viene svolta dalla divisione di “Etichettatura e Codifica” che progetta e realizza ogni singolo sistema di stampa e applica automatico, sulla base delle diverse esigenze dei reparti di produzione dei clienti.

Ad esempio, in collaborazione con Epson, Finlogic ha lanciato sul mercato il primo sistema di Print & Apply con stampa a colori on demand, per stampare l’intera etichetta a colori direttamente sulla linea di produzione e confezionamento.

Nello specifico, abbiamo già realizzato innumerevoli soluzioni customizzate per:

  • Applicazione automatica o semi-automatica (gestita in autonomia dall’operatore)
  • Applicazione in linea (nastro trasportatore già esistente) o fuori linea.
  • Integrazione diretta su altri macchinari (riempitrici, confezionatrici, palettizzatori, ecc.)

Per poter sviluppare un progetto su misura, ci serve sapere:

  • Il tipo di prodotto da etichettare (flacone, scatola, bottiglia, sacco, ecc.)
  • Il tipo di applicazione (laterale, da sopra, da sotto, ad angolo, ecc.)
  • Le misure e la tipologia delle etichette utilizzate (dimensioni, materiali, adesivo)
  • Produttività necessaria (pezzi al minuto/ora)