Caseifici

Etichette per contatto alimentare per il settore caseario

 

Nel settore caseario è fondamentale rispettare tutte le normative per l’applicazione di etichette per contatto alimentare diretto e indiretto. Le etichette per latticini e formaggi devono  riportare una serie di elementi obbligatori indicati dalla normativa, come il marchio e luogo d’origine, sia del latte che dei prodotti lattiero-caseari.

La stampa deve essere realizzata su materiali certificati e con colori idonei e a bassa migrazione, come ad esempio la linea solarflex lm

I materiali utilizzati per tale applicazione sono molteplici come:

  • Yupo FDR110, composto plastico non adesivo ideale per cibi come la ricotta e i prodotti freschi da conservare in vaschetta;
  • polipropilene bianco lucido con adesivo s2045, utilizzato per l’applicazione su vaschette o direttamente sulle corde dei prodotti affumicati; 
  • carta patinata con adesivo S2045, adatto per superfici umide con presenza di condensa o gocce di acqua. Materiale certificato ISEGA;
  • carta Fasson BT-25 con adesivo S2800, sottile dal colore avena certificata per applicazione diretta sui formaggi, applicata solo a mano. Utilizzata solo per i grandi marchi.