Petfood e
Prodotti veterinari

Etichette per il pet food e per i prodotti veterinari

I prodotti pet food, così come quelli del settore alimentare in generale, necessitano di specifiche etichette in grado di garantire al consumatore una corretta informazione sul prodotto da acquistare.

Pertanto a maggio 2019, è stata approvata l’ultima versione del “Codice di Buona Pratica di Etichettatura degli alimenti per animali” ideato dalla FEDIAF sulla base del Regolamento Europeo UE767/2009.

In base a detto regolamento, sulla confezione devono essere riportate in modo chiaro e leggibile, tutte le indicazioni di immissione sul mercato e il corretto utilizzo degli alimenti per gli animali, redatte nella lingua del paese di origine del prodotto.

Tra le informazioni rientrano:

  • nome del prodotto;
  • materie prime e ingredienti;
  • livelli nutrienti;
  • informazioni sugli additivi;
  • periodo minimo di conservazione e numero di lotto;
  • nome del produttore o del distributore e modalità di contatto per ulteriori informazioni;
  • istruzioni d’uso dell’alimento;
  • indicazione sul peso e quantità;

L’ampiezza di ogni gamma prodotto, le produzioni conto terzi, le private label, così come le esportazioni o le campionature, generano la necessità di produrre tantissimi tipi di etichette differenti per ogni singola referenza.

Come avere una produzione di etichette flessibile?

Il digitale è la risposta per tagliare i costi e sprechi di etichette, eliminare i quantitativi minimi di acquisto, azzerare i tempi di attesa, i costi di magazzino e i costi di impianto per ogni produzione. Basta una stampante digitale di etichette a colori on demand idonea alle proprie esigenze di produzione.

Oggi, il mercato dei prodotti pet food e veterinari è estremamente variegato con una moltitudine di referenze, alcune delle quali in piccole e medie quantità. Risulta pertanto vincente l’uso delle stampanti digitali per etichette in piccola tiratura.

SEI UN RIVENDITORE? CALCOLA I PREZZI DELLE ETICHETTE ONLINE