Soluzioni per il 3D

La stampa 3D secondo Finlogic

 

Applicare la stampa 3D ai processi di identificazione automatica. Una tecnologia che, in questo modo, diventa un supporto alle attività di produzione industriale e non un mero esercizio di stile. Finlogic, grazie alla presenza della consociata Smart Lab Industrie 3D, ha sviluppato un elevato know how in relazione a questo approccio. Un punto di vista innovativo che, oltre al servizio di vendita e assistenza dei principali brand del mercato, permette anche di effettuare un vero e proprio service di stampa per i clienti.

Apice della collaborazione tra Finlogic e Smart Lab è stato la progettazione e realizzazione della prima stampante 3D interamente personalizzabile anche nel colore. È in grado di produrre h24, 7 giorni su 7, e consente di integrare un tag Rfid o Nfc all’interno del pezzo stampato in 3D. Una possibilità, quest’ultima, rivolta alla realizzazione dei cosiddetti “Smart Object” in un’ottica di produzione IoT. È la nuova Layerloop.

 

 

Finlogic e SmartLab 3D uniscono le competenze per Layerloop

 

Una stampante 3D di nuova concezione. È la definizione migliore per descrivere Layerloop, essendo la prima al mondo capace di produrre oggetti in serie che integrino al proprio interno tag RFID o NFC. Questo è possibile attraverso l’impiego di una particolare testina di stampa proprietaria, brevettata per l’occasione. 

Parte del focus tecnologico di questo sistema è stato orientato verso la conversione della stampa 3D a sistema desktop di produzione di piccoli lotti in serie in una vasta gamma di polimeri e tecnopolimeri plastici (sino ai compositi in fibra di Carbonio).

La stampante 3D Layerloop è interamente prodotta negli stabilimenti di Smart Lab 3D.

 

 

SEI UN RIVENDITORE? CALCOLA I PREZZI DELLE ETICHETTE ONLINE