Stampanti a trasferimento termico

La stampa a trasferimento termico è senza dubbio la tecnica utilizzata maggiormente per produrre codici a barre ed etichette da utilizzare per l’identificazione di merci, imballi, prodotti o più in generale oggetti. La tecnologia della stampa a trasferimento termico è molto utilizzata perché offre alcuni vantaggi:

  • grande flessibilità di impiego
  • buona qualità di stampa
  • possibilità di stampare su innumerevoli tipi di nastro

Finlogic, azienda di Bari leader nel mondo barcode, distribuisce stampanti a trasferimento termico che offrono prestazioni ai massimi livelli e ampie garanzie di affidabilità, tra cui le soluzioni a marchio Sato rappresentano un vero punto di riferimento. Le stampanti utilizzano uno nastro pigmentato, chiamato anche gibbo, che è trasferito utilizzando una testina termica su un altro supporto che può essere costituito da carta comunque, PVC, Polipropilene, cartoncino e molti altri ancora. Le stampanti a trasferimento termico sono ideali per le aziende con una o più delle seguenti esigenze:

  • stampare grandi quantità di etichette
  • stampare codici a barre
  • stampare su supporti speciali, come carta plastificata, PVC, ecc.
  • utilizzare etichette resistenti alle intemperie
  • inserire la stampante in una linea di produzione

Il costante impegno in un processo di ricerca e aggiornamento tecnologico consente a Finlogic di offrire soluzioni sempre al top: funzionali, efficaci e anche personalizzate.