ETICHETTE ELETTRONICHE

Electronic Shelf Label

Le etichette elettroniche per ottimizzare i processi di produzione

Le etichette elettroniche Opticon, dotate di tecnologia e-paper o e-ink, per un livello di contrasto e di risultati perfettamente paragonabile a quello dell’inchiostro su un foglio di carta.

A differenza dei display che utilizzano schermi a cristalli liquidi, con le Electronic Shelf Label non c’è bisogno di retroilluminazione per “accendere” i pixel. In questo modo i display diventano bistabili, cioè possono mantenere le informazioni impresse, senza bisogna dell’alimentazione, necessaria invece durante la comunicazione radio col sistema e in fase di aggiornamento dei dati.

Tutti i vantaggi delle etichette elettroniche

La comodità dell’Internet of Things applicato ai settori industriali

All’interno di processi produttivi, in ambito logistico o nel settore retail, le etichette elettroniche costituiscono uno strumento potente e strategico, alternativo e superiore alle tradizionali etichette in carta.

I benefici che si ricavano dall’uso delle etichette elettroniche sono molteplici:

  • ottimizzazione della produzione
  • miglioramento della velocità dei processi
  • analisi dei dati più precisa per strategie più puntuali
  • netta riduzione e spreco della carta

Il risparmio di tempo e denaro, per le operazioni di aggiornamento, è subito verificabile, assieme alla riduzione degli errori. I dati sono tutti informatizzati e le etichette elettroniche permettono di avere le informazioni giuste al momento giusto.

Le etichette elettroniche, inoltre, sono sempre personalizzabili: in ogni momento layout e contenuti di ciascuna etichetta è modificabile.

Il sistema di funzionamento delle Electronic Shelf Label

Semplice, rapido, perfettamente integrato

Le etichette elettroniche di Opticon funzionano attraverso l’ESL SERVER APPLICATION, fornito dall’azienda produttrice. EBS-40 è la base station che comunica via radio (ZIGBEE) con le etichette.

Possono essere, inoltre, create appositamente applicazioni SW avanzate, in cloud o in locale per dare all’utilizzatore interfacce potenti e create ad hoc, oltre che “user friendly”.

Opticon ESL Server è il software che permette di controllare e monitorare tutte le etichette installate, oltre alla base station con cui comunica via ethernet. Può gestire i dati, parlando con data base creati e già installati, e permette di configurare layout di ogni etichetta. Il sistema è Windows based.

La base station EBS-40 comunica via radio con le etichette elettroniche e via ethernet con il sistema informatico centrale. Il raggio è di 25 metri indoor, in base ai disturbi, 100 metri in campo aperto.

Il carico massimo del sistema è fino a 2.500 etichette per base station (in considerazione del modello da 2” e settaggi come di default), mentre la trasmissione radio permette più di 10.000 aggiornamenti per ora.

Caratteristiche tecniche delle etichette elettroniche:

  • Non più carta o lavagnette: le etichette elettroniche vengono lasciate sempre nella loro posizione e gli aggiornamenti avvengono da remoto.
  • Controllo centralizzato dei dati e degli aggiornamenti, che vengono in tempi molto brevi: da 1 a 20 secondi massimo.
  • Integrazione SW molto facile, potendo interfacciarsi con gestionali o applicativi già presenti.
  • Elevata flessibilità nella realizzazione del contenuto da inviare alle etichette.
  • Disponibilità di 3 colori: bianco, nero e rosso.
  • Batteria/pile a lunga durata: anni.
  • Ogni etichetta elettronica è dotata di proprie batterie/pile.
  • Comunicazione radio ZigBee.
  • Qualsiasi tipo di lettore (laser, linear imager, area imager), può acquisire i codici a barre da questi display.